Il Rating di legalità è uno strumento premiale che consente alle imprese, che ne siano in possesso, di avere benefici in termini reputazionali e nell’accesso al credito bancario e ai finanziamenti da parte delle Pubbliche Amministrazioni.

Il “Rating di legalità” è stato introdotto dal Decreto “Cresci Italia” (cfr. art. 5-ter, comma 1, del decreto legge 24 gennaio 2012 n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n.27) e regolato con successivo Decreto del Ministero delle Finanze n. 57 del 20 febbraio 2014.

In particolare, il capo II del suddetto Decreto (artt. 4 e 5) stabilisce che le banche considerino il rating di legalità delle imprese nel processo di istruttoria, ai fini della riduzione dei tempi e dei costi connessi alla concessione dei finanziamenti, e che successivamente monitorino la persistenza del rating di legalità ed il relativo punteggio, ai fini dell’eventuale revisione delle condizioni applicate a tale clientela.

Il Rating potrebbe essere quindi un importante strumento per promuovere uno sviluppo eticamente sostenibile e socialmente responsabile delle imprese.


© 2019 Banca di Credito Cooperativo di Fano Soc. Coop. via Flaminia, 346 - 61032 Fano (PU) - tel. 0721.851201 fax 0721.850112
PEC: bcc_fano@legalmail.it.
C.F./P.Iva/R.I. 00131220410 - R.I. di Pesaro - R.E.A. n. 14454 - Patrimonio al 31/12/2017: euro 99.316.379
Iscritta all'Albo delle banche e aderente al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea iscritto all'Albo dei Gruppi Bancari con capogruppo Iccrea Banca S.p.A., che ne esercita la direzione e il coordinamento. Codice ABI 8519.1
Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo ed al Fondo Nazionale di Garanzia - web by dagomedia